XSP Forum - Punto croce

Reply

Corso di ricamo - punto quadro

« Older   Newer »
view post Posted on 6/8/2006, 15:36 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
7,061

Status:


Facciamo il punto quadro a parte, perchè non si usa solo nelle sfilature e perchè così lo vediamo meglio, poi riprendiamo le sfilature usandolo.

Il punto quadro può essere lavorato in diversi modi a seconda che si lavori sul davanti o sul dietro del lavoro e che si debba o meno fermare l’orlo.
E serve per fare un sacco di cose. Prima di tutto il gigliuccio, lo stiamo vedendo per questo, ma poi anche da solo per fare un orlo o dei bordi decorativi, per le attaccature e poi si usa molto, ad esempio, nel punto antico e volendo anche nei retini di fondo, al posto del punto Rodi.

image

E’ un punto molto meccanico, non spaventatevi per le spiegazioni, è solo questione di prenderci la mano.

Punto quadro sul davanti

Cominciamo dal punto quadro sul davanti del lavoro.
Si lavora da sinistra verso destra, partendo dall’angolo in basso a destra del lavoro. Per vedere bene facciamo quadratini di 2x2 quadratini di tela Aida.
Nella vita reale prenderemo 4 fili di tessuto.

Salgo con l’ago in basso a destra e faccio un punto di due quadratini verso l’alto entro con l’ago e esco due quadratini a sinistra:

image

Faccio il lato superiore del quadrato rientrando con l’ago nell’angolo in alto a sinistra del quadratino, scendo sotto in diagonale e risbuco nell’angolo in basso a sinistra:

image

Ora chiudo il lato in basso del quadratino rientrando nell’angolo in basso a destra e mi riporto nell’angolo in basso a sinistra, nella stessa situazione di quando sono partita per il primo punto:

image

E ricomincio, salgo di due quadretti entro con l’ago ed esco due quadretti a sinistra:

image

Rientro nell’angolo in alto a destra, scendo in diagonale nell’angolo in basso a sinistra:

image

Chiudo il lato sotto e sono pronta per ricominciare:

image

Ecc. ecc. ecc.:
image

E il rovescio deve venire così:
image

attenzione a non incrociare, dietro ci deve essere una diagonale sola e sempre nella stessa direzione.

Adesso stiamo lavorando su tela Aida che è grossa e rigida, quindi il quadratino viene ben definito. In realtà di solito non è così. Su tessuti più fini e più morbidi si può e si vuole ottenere un altro effetto, quindi il punto si tira molto bene (e per questo non si lavora a telaio) e il quadratino si deforma leggermente fino a diventare quasi un rombetto, ma soprattutto nei vertici si forma un buchino e l’effetto è molto decorativo. Per accentuare l’effetto del buchino spesso si sfila un filo. Vediamo se riesco a farvelo vedere:

image

Questo è gigliuccio, ma in fondo il punto quadro lo stiamo vedendo per questo, no? Ora qui vedete che il quadratino è un po’ meno quadrato e che si formano i buchini (c'è anche un filo sfilato):

image

Punto quadro sul davanti, varianti decorative

Anche su tessuti grossi il punto quadro può essere molto decorativo. Ovviamente non provo nemmeno a fare il buchino, ma si usano i colori, più giri di punto quadro, altri punti e l’effetto è notevole.

Per esempio semplicemente facendo due giri, uno sfalsato rispetto all’altro di un quadratino di tela Aida, l’effetto è questo:

image

Altri magari li facciamo se facciamo altri corsi, per ora vogliamo solo tornare velocemente alle sfilature.

Punto quadro a rovescio

Non mi vengono in mente molti utilizzi del punto quadro fatto da rovescio se non fermare l’orlo, ma adesso lo vediamo senza orlo giusto per capire il movimento.
Si lavora sul rovescio da sinistra verso destra.
Parto facendo il primo lato verticale alla sinistra del lavoro:
image

poi il lato orizzontale sotto: mi sposto di due quadratini a destra e poi rientro a sinistra:

image
(il filo che si vede abbandonato sopra è la partenza e poi dovrò fermarlo)

Salgo in diagonale per fare il lato orizzontale sopra, quindi mi sposto in alto e a destra di due quadretti e poi rientro due quadretti a sinistra:

image

E ora il verticale: rientro due quadretti a destra e esco due quadretti sotto

image

Poi di nuovo orizzontale sotto, su in diagonale e orizzontale sopra:

image image

Riscendo in verticale e così via.
image

Questo il dietro: image
e questo il davanti: image

Punto quadro a rovescio con orlo

Il punto quadro posso usarlo anche per fare un orlo a giorno. Credo che sia una cosa tipicamente italiana perché in inglese si chiama Italian Hemstitch, e si trova difficilmente su libri non italiani (anche se c’è il gigliuccio magari).

Lavoro sul rovescio del lavoro, da sinistra verso destra. Il movimento è quasi quello che abbiamo visto prima, con un paio di varianti per fissare l’orlo e francare il punto verticale.

Per prima cosa fisso il filo nell’orlo e sono pronta a partire. Nella vita reale non sarà un pezzettino di tela Aida sfilacciato, la preparazione della tela per l’orlo è identica a quella che abbiamo visto per la partenza dell’imparaticcio delle sfilature.

image

Per il primo punto, e solo per il primo punto, entro con l’ago due quadretti più su (cioè nell’angolo in alto a sinistra del nostro futuro quadratino) e risalgo nell’angolo in basso a sinistra:

image

E prendo un pezzettino di orlo:

image

E adesso il passaggio difficile. Mi sposto di due quadretti a destra e rientro due quadretti a sinistra e fin qui tutto normale, ma devo prendere contemporaneamente oltre ai fili di tessuto il filo che nel passaggio precedente ha formato la stanghetta verticale (sul davanti). Ho fatto il possibile con la foto ma non si vede granché, comunque è il filo indicato dalla freccia:

image

Provo a mettere una foto dello stesso passaggio visto da davanti ma non so se aiuta:
image

E adesso proseguiamo tranquillamente a fare il quadratino, salgo in diagonale a fare il lato superiore, entro con l’ago nell’angolo in alto a destra e rispunto in alto a sinistra:
image

Rientro con l’ago in alto a destra e scendo facendo il lato destro
image

E riprendo l’orlo
image

e di nuovo faccio il lato orizzontale in basso del quadratino, prendendo anche il filo verticale che scende:
image

Risalgo in diagonale e faccio il lato orizzontale superiore:
image

Ecc. ecc.,
così viene il dietro:
image

E così davanti:
image






Edited by neofita - 6/8/2006, 15:44

Laura




forum Ricamiamo Insieme: sito
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 6/8/2006, 15:40 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
2,839

Status:


Cara Laura,
le tue spiegazioni del punto quadro sono davvero molto chiare, finora vedendolo sulle riviste sembrava così complicato... grazie tantissimo per quello che stai facendo!
un bacio,
Amalia

http:carpediem-amalia.blogspot.com

6e791cd1165e963aafed2a2

tagLalbero giflaboratoriosperimentale

juuw5g

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 9/8/2006, 17:02 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
MODERATORI XSP
Posts:
9,902
Location:
Torino

Status:


Io mi sa che questo dovrò rileggerlo moooolto con calma perchè non ho ben capito...
Cmq grazie tante per le spiegazioni !

croctorinesi5 jpg Logo01




Lascia sempre vagare la fantasia,
È sempre altrove il piacere:
E si scioglie, solo a toccarlo, dolce,
Come le bolle quando la pioggia picchia;
Lasciala quindi vagare, lei, l’alata,
Per il pensiero che davanti ancor le si stende;
Spalanca la porta alla gabbia della mente,
E, vedrai, si lancerà volando verso il cielo.

John Keats
 
PM Email  Top
view post Posted on 10/8/2006, 01:09 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
7,061

Status:


CITAZIONE (demmarla @ 9/8/2006, 17:02)
Io mi sa che questo dovrò rileggerlo moooolto con calma perchè non ho ben capito...
Cmq grazie tante per le spiegazioni !

Rileggilo con calma, ma poi se hai dubbi chiedi pure, magari mi sono spiegata male io.

Laura




forum Ricamiamo Insieme: sito
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 10/8/2006, 09:10 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
MODERATORI XSP
Posts:
9,902
Location:
Torino

Status:


Prima di dire con sicurezza che non mi viene devo provarlo...
Tante volte è la soluzione migliore la pratica.
Cmq grazie tante per la disponibilità !

croctorinesi5 jpg Logo01




Lascia sempre vagare la fantasia,
È sempre altrove il piacere:
E si scioglie, solo a toccarlo, dolce,
Come le bolle quando la pioggia picchia;
Lasciala quindi vagare, lei, l’alata,
Per il pensiero che davanti ancor le si stende;
Spalanca la porta alla gabbia della mente,
E, vedrai, si lancerà volando verso il cielo.

John Keats
 
PM Email  Top
view post Posted on 10/9/2006, 02:56 Quote
Avatar


Group:
Member
Posts:
15,596
Location:
padova

Status:


"Punto quadro a rovescio con orlo"
oddio ke bellooooooooooo.. un modo x fare l'orlo dei miei centrotavola ricamati a punto XXX ke non so mai come fare!!!!
grazieeeeeeeeeeeeeee Laura: sei un mito!!!!! ;)

 
PM Email  Top
view post Posted on 10/9/2006, 18:08 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
1,880
Location:
Breno

Status:


Grazie Laura!!!!!!!!!!!!!
Non sapevo come orlare i miei centrini a punto croce, questa si' è un bel suggerimento.
Rimediavo ripassando l'orlo con l'uncinetto ma questa è davvero una soluzione SUPER!!!!!!!!!!!!!
Elisa :D :rolleyes: :wub:

 
PM Email Web  Top
pally64
view post Posted on 7/12/2009, 14:07 Quote




Buongiorno,
vorrei una dettagliata spiegazione del punto quadro, quello del gigliuccio al dritto. Lo sapevo fare e molto bene, ma non lo ricordo piu.
Grazie infinite.
Paola
 
Top
view post Posted on 14/12/2009, 00:57 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
7,061

Status:


La spiegazione del punto quadro è quella che cìè in questo post.
Cosa non capisci?

il gigliuccio lo trovi qua:

sfilature

Laura




forum Ricamiamo Insieme: sito
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 14/12/2009, 17:11 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
999
Location:
Milano

Status:


Bello questo punto fatto per unire l'orlo.... Mi piace, mi sa che lo userò, se riesco a farlo!

Grazie Laura

 
PM Email  Top
arwenThalion
view post Posted on 15/12/2009, 16:22 Quote




E' davvero bello questo punto.. anche fatto su aida in modo "non convenzionale", da usare come bordo decorativo, specialmente sovrapponendo due colori.. bello bello bello! e le spiegazioni sono molto chiare!
 
Top
LadyPyton
view post Posted on 16/12/2009, 20:15 Quote




WOW!!! ma sei bravissima!!!!!
che bello questo punto!!!! :)
 
Top
pally641
view post Posted on 28/12/2009, 00:42 Quote




Grazie Laura per le spiegazioni, ma ho ancora dei ubbi. Io lo facevo sul rovescio da sinistra verso destra. Mi Puoi aiutare? Grazie ancora
 
Top
view post Posted on 31/12/2009, 15:57 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
7,061

Status:


Se lo fai a rovescio vai da sinistra verso destra, certo.
In che cosa hai bisogno di aiuto?

Laura




forum Ricamiamo Insieme: sito
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 14/1/2010, 14:52 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
3,862

Status:


Grazie Laura.............ho diversi lavori fatti inpizzo di cantù e devo inserire la tela mi sà che è il putno giusto

grazieeeeeeeeeeeeee

Donatella

www.dodo611.blogspot.com

consulente "Just s.r.l."


image imageimage






Ho partecipato a:
SWAP RELAX - SWAP PROFUMOSO - SWAP CUCINA - SWAP COTONINE - SWAP PROVENZALE
 
PM Email  Top
22 replies since 6/8/2006, 15:36
 
Reply